L’evoluzione in casa nostra: il Lariosauro del Mar delle Grigne.

Il nostro socio Giancarlo Colombo parla al MUDEC, Museo delle Culture di Milano.

Giovedì 15 giugno ore 18,00

Spazio delle Culture "Khaled al-Asaad”


Dinosauri a Milano  - Un ciclo di incontri per  approfondire l’aspetto fantastico e mitico legato ai dinosauri e altri esseri “mostruosi” affini ai dinosauri stessi.

 Il sole splende sulle basse isolette sparse nel mare tropicale poco profondo, ammantate di strane conifere. Lontano, sulla terraferma, camminano forse i primi dinosauri, le cui più antiche specie conosciute compariranno solo fra un paio di milioni di anni. Sotto il pelo dell’acqua, tra fitti banchi di pesci, scivolano qua e là rettili dalle forme più diverse, tra i quali uno snello predatore cui verrà dato il nome di Lariosauro. La storia di questo mare ci sarà raccontata dai suoi stessi fondali, trasformati nel calcare nero che tra 230 milioni di anni, tra la metà dell’800 e quella del ’900, verrà cavato alle pendici delle Grigne; ma poiché sul Lariosauro sono stati scritti soltanto introvabili lavori specialistici, negli anni 90 un lecchese appassionato di paleontologia, Giancarlo Colombo, deciderà di dedicargli una monografia destinata anche ai non addetti ai lavori. Le sue lunghe ricerche sfociano nel 2002 e 2012 nella pubblicazione di due volumi, nel secondo dei quali si racconta la storia quasi romanzesca di un fossile di Lariosauro apparentemente scomparso nel nulla e ritrovato dall’autore in un grande museo americano, dove se ne ignoravano l’esatta classificazione e la provenienza. L’incontro sarà l’occasione per riscoprire una piccola gloria paleontologica di casa nostra.    

 
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti.
 
link

Conferenza:Il catasto Teresiano a Varenna


Conferenza al Museo di Lentate sul Seveso


Conferenza:Monasteri Benedettini della Brianza

L'Associazione culturale L. Scanagatta di Varenna presenta l’incontro con gli autori Eugenio Guglielmi e Chiara Meroni per la presentazione del libro “I monasteri benedettini femminili della Brianza”.

Il libro si concentra su un tema valido ed interessante, quello del fenomeno, dalle origini sconosciute, del monachesimo femminile, già vitale durante i primi secoli di diffusione del Cristianesimo, quando iniziarono a fiorire comunità conventuali. 

In Lombardia e specialmente in Brianza questo fenomeno assunse una dimensione molto importante e i monasteri divennero veri e propri centri di amministrazione del potere politico-amministrativo del territorio e punti di riferimento fondamentali per il contesto economico, artigianale e sociale del luogo in cui sorgevano.


Corso di Yoga


Proposta per i mesi di Febbraio – Marzo – Aprile

Febbraio

Sabato 25

L'ALTO LARIO TRA I DUE CONFLITTI MONDIALI. ESIGENZE MILITARI ED ECONOMIA DI GUERRA
Relatore: Dott. Marcello Villani
ore 21:00 presso la sede dell’Associazione Scanagatta in via dell’Arco a Varenna

 Marzo

Sabato 18
ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
ore 17:00 presso la sede dell’Associazione Scanagatta in via dell’Arco a Varenna

Sabato 25
MONASTERI FEMMINILI BENEDETTINI DELLA BRIANZA

Relatori: Prof. Eugenio Guglielmi e Dott.sa Chiara Meroni
ore 21:00 presso la sede dell’Associazione Scanagatta in via dell’Arco a Varenna

Aprile

Sabato 29
IL CATASTO TERESIANO. Echi di uno strumento rivoluzionario in Varenna
Relatrice: Prof.ssa Alberta Chiesa
ore 21:00 presso la sede dell’Associazione Scanagatta in via dell’Arco a Varenna